"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

martedì 28 febbraio 2012

Stop alle cave, miserabili......

Video documentario molto interessante!!
No Cava.
No cava sul Cornizzolo (No cava, no Holcim. Miserabili)
Basta cave nel lecchese.

lunedì 27 febbraio 2012

Se le crisi son diverse...le reazioni sono simili.



Albert Einstein nel 1955 diceva:

“Non pretendiamo che le cose cambino, se facciamo sempre la stessa cosa.
La crisi è la migliore benedizione che può arrivare a persone e Paesi, perché la crisi porta progressi.
La creatività nasce dalle difficoltà nello stesso modo che il giorno nasce dalla notte oscura.
E’ dalla crisi che nasce l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato.
Chi attribuisce alla crisi i propri insuccessi e disagi, inibisce il proprio talento e ha più rispetto dei problemi che delle soluzioni. La vera crisi è la crisi dell’incompetenza.
La convenienza delle persone e dei Paesi è di trovare soluzioni e vie d’uscita.
Senza crisi non ci sono sfide, e senza sfida la vita è una routine, una lenta agonia.
Senza crisi non ci sono meriti.
E’ dalla crisi che affiora il meglio di ciascuno, poiché senza crisi ogni vento è una carezza.
Parlare della crisi significa promuoverla e non nominarla vuol dire esaltare il conformismo.
Invece di ciò dobbiamo lavorare duro.
Terminiamo definitivamente con l’unica crisi che ci minaccia, cioè la tragedia di non voler lottare per superarla”.

venerdì 17 febbraio 2012

Mi "emoziono" di colori....


In attesa di scrivere le mie emozioni inizio a pubblicare le registrazioni mp3 della serata.....una vera emozione ascoltare e ascoltarsi....senza distrazione alcuna.....Buon ascolto!

Qui sotto intro e la lettura commossa della "ReseGiak"....



domenica 5 febbraio 2012

Ti aspetto.....

Pubblico il manifestino di una serata organizzata da Annone 21.....
Si, il  protagonista sarò io.....credo possa essere un'occasione di confronto, conoscenza e condivisione.
Per me sarà una bella emozione ripercorrere questo pezzo di sentiero della mia vita....spero di respirare e di far vivere quell'entusiasmo che ti fa star bene.
Ti aspetto. 

venerdì 3 febbraio 2012

I have a dream....

Dopo la chiusura della scuole ieri e oggi ma soprattutto dopo l'avvenuta iscrizione al Tor des Geants non potevo non fare una giornata di quelle che ti migliorano l'autostima.......
In mattinata un bel giro mix (Mirtaki, Barro e giro del lago) poi mentre Edith arrampicava non mi sono fatto mancare un Preguda serale molto panoranico!!
Totale km 34 e D+ pari a 1045m.
Qui sotto le foto di Preguda al tramonto......
Sensazioni buone tenendo conto che l'influenza mi ha dato una bella botta......
Avanti verso il sogno IRONTRAIL e TOR.......