"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

mercoledì 1 luglio 2009

UltraDOL, qualche dato.

Tanti di voi mi stanno chiedendo notizie circa il sentiero DOL che ho percorso il 21 giugno. Ecco qui sotto qualche dato.

UltraDOL

Valcava-Posallo

Km 9,55 350 D+ part 1 Valcava-Passo della Porta

Km 14,31 642 D+ part 2 Passo della Porta-Culmine (inizio strada Artavaggio)

Km 39,06 2065 D+ part 3 Culmine-Subiale (Pagnona)

Km 12,10 930 D+ part 4 Subiale-Artesso (bivio per Sommafiume)

Km 6 ? part 5 Artesso-Posallo

TOTALE

Km 81 3987 D+

Le prime 3 parti sono precise. La 4a quasi precisa, la 5a è una stima: la batteria del GPS era scarica!!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Giak,

Tutto d'un fiato il Dol non lo avevo mai nemmeno preso in considerazione... Toglimi una curiosità, sei partito da Valcava, arrivato a Santa Rita, Premana, subilae di Pagnona e Posallo...

Stefano Buttera

Giak ha detto...

Dici bene...un vero spettacolo!!

Anonimo ha detto...

Ci credo!!

Tempo di percorrenza? Posso venire anchio se lo fate di nuovo?

Ciao

Stefano Buttera

Giak ha detto...

Tempo 14 ore e 25 min. Sicuramente un giro allenante nel 2010 lo rifarò. Ideale a maggio....ma senza neve.