"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

lunedì 3 maggio 2010

Tu chiamale se vuoi.....coincidenze.


"....i desideri non invecchiano quasi mai con l'età.

Se penso a come ho speso male il mio tempo
che non tornerà, non ritornerà più.

all'improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà.
Ne abbiamo avute di occasioni
perdendole; non rimpiangerle, non rimpiangerle mai.

Ancora un'altro entusiasmo ti farà pulsare il cuore.
Nuove possibilità per conoscersi
e gli orizzonti perduti non ritornano mai. "
(La stagione dell'amore 1998 - Franco Battiato)

Inizio da qui, dalle coincidenze, a scrivere di una gara che ho finito.

La scaramanzia non è presente nel mio vocabolario, nel mio credo di uomo e di atleta…..ma le esperienze della mia vita mi hanno aiutato a riconoscere in anticipo certe situazioni che puntualmente si sono verificate.

Diventa per me un gioco questo lungo avvicinamento all’Abbot’s Way che culmina nei giorni precedenti allo start.

Devo premettere che fisicamente ero molto “a posto”…..me ne accorgevo ogni giorno che passava “ridendo sotto i baffi”

Provo invece a elencare tutti i segnali che ho ricevuto.

Giovedì: preparo minuziosamente il materiale di gara con l’aiuto di Edith. Mi dice: “papà, ti serve questo?” e mi da un velcro avvolgicavo per alimentazione del PC….penso subito che potrei metterlo sul ginocchio dx, quello dove mi aspetto che la bandeletta mi faccia soffrire dopo 40 km.

Ebbene, lo tengo per 125 km e del dolore nessuna traccia!

Da anni , almeno 10, non trovo un mio cappellino senza visiera….di colpo penso sia là in fondo a quella scatola nell’armadio: vado a colpo sicuro e lo trovo.

Venerdì: A Piacenza tengo d’occhio i cartelli che indicano Bobbio: SS 45, il mio pettorale!!

A Bobbio devo scegliere tra 2 bus….scelgo il + nuovo, non si sa mai, mi dico. Veniamo a sapere che il 2°bus ha bucato 2 volte con difficoltà di soccorso in autostrada….gli atleti arriveranno a Pontremoli poco prima delle 21!!

Ho con me un bagno schiuma: controllo per sbaglio l’etichetta e leggo – confezionato da ABBOT -…..

E ancora il sabato: faccio la solita colazione che faccio a casa (ho il mio fornello) ma ho dimenticato un contenitore per bere, tazza o bicchiere. Accanto alla porta di sicurezza della palestra trovo una confezione di bicchieri integra che fa al caso mio.

Mi fermo qui…piccole cose che mi hanno dato il segnale che fosse un buon momento. Con tanta allegria, serenità e entusiasmo sono pronto a partire!!

4 commenti:

Patty ha detto...

ciao si c'ero alla AW ma solo come accompagnatrice delle mie amiche ( causa infortunio) ma è stato bellissimo!!!!!!! Oggi metterò qualche foto ciaoooooooo
dove ci siamo visti?

Stefano Buttera ha detto...

Come diceva Trabucchi, la forza della mente, con tutti i se del caso (diceva anche che il tour de geants lo hanno provato delle persone normali... se è normale fare 240km, dopo due settimane 330km e dopo altre due 140km. con ipotizzo 20000mt D+).
A parte questo bella impresa Giak, le piccole cose ti hanno dato solo conferme e rafforzato la volontà, il resto ce l'hai messo tu.

Ci si vede presto per un bell'allenamento!! Magari all'asciutto un giro simile a quello dell'ultima volta in Erna.

Ste

KayakRunner ha detto...

Sperando che sei ancora in periodo magico, dammi subito 3 numeri da giocare al lotto!!
Scherzi a parte, non penso che sei arrivato al traguardo solo con la fortuna....

fluido ha detto...

anni di arrampicata e di difficoltà estrem, hanno forgiato la tua convinzione.... il risultato è qui da vedere