"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

domenica 3 ottobre 2010

Emozioni moreniche....

Ho molto da scrivere ma lo farò domani. 
Mi sono divertito anche se in alcuni momenti ho corso a denti stretti....


Per ora essendo un'avventura si, ma competitiva, ecco i risultato:
10° classificato in 14.44.49

4 commenti:

Stefano ha detto...

Grandissimo!!!

è stato un piacere conoscerti
stefano

Barbarella ha detto...

Sei propio una bella persona!!

COMPLIMENTI x il risultato

p.s. ...contatta l'organizzazione xkè eri tra i premiati! ;-) e hanno detto che ai non presenti facevano recapitare il premio!!!

Giak ha detto...

Basta complimenti....Contento per premio....seme lo mandano. sai che stamattina ho letto del trail del lago d'Orta: tentazione!!

Barbarella ha detto...

la zona è bellissima ed in particolare in questo periodo merita; l'unica perplessità è l'organizzazione che è la stessa del Trail del Mottarone della quale sono rimasta veramente delusa..

Io salto il giro questa volta ;-)