"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

domenica 5 dicembre 2010

Hokapito tutto....

29/11/10
44 km di trail, il battesimo per le mie Hoka ONE ONE....
Un bell'inizio, si.
Se in un primo momento l'idea era quella di vedere come andavano......il "secondo momento" ha prevalso: l'invito di Delfo, esperto conoscitore delle "sue" colline mi porta a salire subito tra neve, fango, sassi ad un passo che non avevo preventivato. Delfo, alle prese con lo smaltimento del fuso orario, parte a ritmi decisi......e io provo a tenere!! :-)  
So che dopo il 10 km le cose andranno migliorando, stringo i denti e aspetto che il Garmin mi segnali questo "muro al contrario".
In effetti è proprio così, mi sento magico anche con la complicità della discesa che da Consonno porta a Olginate.
Beh non mi soffermo molto sul giro ( che cmq merita...) ma sulle sensazioni che tanti di voi mi hanno scritto circa le Hoka ONE ONE.
 Trail Series Mafate Unisexe
Veramente interessanti: morbide, leggere mi danno la sensazione di ottima spinta in salita. Il grip è decisamente buono in salita su fango, terra e foglie, in discesa su sassi grandi e lisci.....un po' meno: quando partono van via tutte d'un pezzo. Certo la giornata è particolare perchè il terreno è molto bagnato: ci vorrebbero altre scarpe da provare nelle stesse condizioni e nello stesso momento.
Continuo libero e leggero fino a casa con in testa il motto "time to fly"...sarà anche suggestione ma io oggi ho l'idea di aver fatto una gran passeggiata......!!

Una cosa è certa non è una scarpa che metterò mai alla ResegUP e mai allo Scacca....ma penso sia la mia scarpa ultratrail,troppo bello sentire caviglie e ginocchia leggere e riposate.

Per riassumere un gran lunedì con le ali ai piedi....ah no, quello è un'altro SPOT!!!!
Ciaooooo

4 commenti:

theyogi ha detto...

ste scarpe stanno facendo furore: diccene qualcosa....

Stefano ha detto...

come ti trovi?
ma, soprattutto, dove le hai trovate?

ciao
stefano

KayakRunner ha detto...

Vedendo il tracciato avrei detto che erano anche più di 50 km!! E di D+ quanto hai fatto? Sei una roccia Giak!

Giak ha detto...

@Stefano. Trovate da AlpStation Brianza Dolzago: www.alpstation.it
@Stefano e TheYoghi: è stata la prima uscitae subito abomba via con 44 km tra neve, fango, erba discesa salita...tutto.
Il giudizio è positivo, ottime sensazioni. Mi riservo di provarle e far sapere il prima possibile alcune osservazioni.
Le condizioni di oggi eran difficili...avrei avuto bisogno di fare gli stessi tratti scivolosi con altre scarpe che uso io: Trabuco 13 e Saucony
@Paolo.Ero partito per 50km....ne avevo ancora...ma la settimana prima e questa mi sa che metto via in totale 250km......