"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

domenica 17 febbraio 2013

Rehabilitation


Dopo la crisi respiratoria di metà settimana che mi ha obbligato ad una breve pausa ho sfruttato un'alba e una pausa pranzo per fare 2 bei giretti.
Sabato un bello schiaffo su per la Val Cepelline e discesa dall'Alpe Carella con un curioso faccia a faccia con una volpe.
Oggi sono ritornato sull'ONDA con qlc piccola variante.
Finalmente sto bene e da domani si carica, attenzione.
Bici e corsa....non ho altra scelta!!

1 commento:

Olivier Drchance ha detto...

Bellissima la fot, buon allenamento!