"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

martedì 17 novembre 2009

CornyTrail, preview.

CornyTrail (versione base) 27 km, 2500 D+
6 ore comprese soste.






3 commenti:

LO ZIO ha detto...

Bellissimo!

Sempre in zona (ma molto più corto) domenica 6 dicembre l'amico Castelnuovo ha tirato in piedi una "Cornizzolata" tutti assieme. Partenza da Suello fino al rifugio lungo la direttissima.
Dovrebbe anche esserci un pullmino che porta su i cambi... a presto qualche news

Ciao, Lo Zio (Marco Terraneo, ASD Falchi...)

KayakRunner ha detto...

Bene,bene... stiamo attaccando il Corny da tutti i fronti!

Giak ha detto...

Peccato...non ci sarò. Ma pubblico volentieri l'iniziativa.....tra poco!