"La natura è come una tavolozza bianca sulla quale puoi dipingere ciò che vuoi. Credo molto nel territorio in cui vivo che offre tantissime opportunità incredibili basta soltanto provarci mettendo in moto la creatività e facendoti spingere da un'idea che ti guida. Cambiano i sistemi ma l'uomo e la natura sono sempre gli stessi. La corsa nella natura è ciò che ha sempre permesso all'uomo di viaggiare, conoscere e soprattutto sognare. Se lo faccio io c'è tantissima altra gente che può farlo. L'importante è puntare a qualcosa e darsi un obiettivo al proprio livello, sarà comunque un'impresa e se condivisa con gli altri può essere uno stimolo per guardare oltre".

mercoledì 18 giugno 2008

Quando sbaglio lo riconosco...ora lo facciano anche gli altri.

Ecco la lettera che ho inviato oggi.

Spett. CR FASI della Lombardia
Spett. sig. Matteo Pastori Presidente CR Lombardia
FASI , via del Terrapieno 27 – Bologna
Spett. sig. Ariano Amici Presidente FASI


In merito all’articolo pubblicato martedì 17 giugno 2008 dal sito ufficiale del Comitato regionale della Lombardia – FASI, firmato da un consigliere del comitato stesso, vi comunico che mi ritengo diffamato dalle 3 righe che riporto di seguito: “Un risultato limpido, cristallino non intaccato da pratiche al limite e anche un po’oltre del regolamento antidoping, illeciti sportivi e sentenze federali come era avvenuto lo scorso anno”.
Se l’utilizzo di uno strumento federale d’informazione per scopi di vendetta personale è di per se una cosa molto spiacevole, il fatto che si dichiari il falso (illecito sportivo) costituisce un atto pubblico grave.
E’ mia intenzione avviare una difesa legale qualora non sia prontamente corretto il testo con una nota chiarificatrice del direttore editoriale responsabile.
A tal proposito vi chiedo di segnalarmi questa figura in caso di comunicazioni che lo riguardino.

Cordiali saluti

Giacomo Cominotti

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao GiaK! Ho conosciuto il tuo sito tramite quello del Roby! Ormai lo seguo da molto tempo per la tua prontezza nell'informazione e notizie allegre! Però...ultimamente non ci stò più capendo niente con tutta questa faccenda della fasi! Sarò che non ti conosco e non sò cos'è successo nel tuo passato da atleta ad alto livello, ma è davvero un casino! E' un botta e risposta che è difficile interpretare da fuori... potresti spiegare, sempre se ti và, come vanno le cose?? Complimentoni ancora per il blog!
FREE CLIMBING & FREE THINKING
ciao Marco

Giak ha detto...

Lo farò presto. Grazie per i complimenti!!